Investi su AppenninoBianco

IL TERRITORIO DELLE VALLI DEL DRAGONE

Nel cuore del Parco naturale del Frignano, lungo il crinale tosco-emiliano, il vento che soffia, ora leggero ora insistente, racconta di arte e tradizione, trasmette un senso di cordiale accoglienza e quiete, invita ad approfondire la conoscenza di questi luoghi ricchi di storia. Un viaggio che affonda le sue radici nei periodi più remoti, quando le piccole comunità che vivevano nell’antica Selva Romanesca lavoravano duramente per la crescita della singola collettività: un’individualismo rimarcato dalle diverse peculiarità territoriali, che hanno dato luogo a sviluppi di vario genere, oggi sfaccettature delle Valli del Dragone. Un’unica...

► Continua

CENTRO FONDO BOSCO REALE
► tutte le webcam
piste aperte
6
risalite aperte
0
strade
con gomme da neve
impianto
aperto

Frassinoro Piandelagotti nell’Appennino Tosco - Emiliano è una località sciistica per lo sci di fondo.

Gestore /Manager

Zanni Daniele

Cell. 349 8644311

Via Roncatello – 41044 Frassinoro (MO)

dano91@live.it

info@centrofondoboscoreale.com

 

 

► Il bollettino della neve

Frassinoro Piandelagotti nell’Appennino Tosco - Emiliano è una località sciistica per lo sci di fondo.

Piandelagotti si trova nella zona più alta della Val Dragone, porta occidentale del Parco Naturale del Frignano e centro turistico del comune di Frassinoro.

Le piste del Centro Fondo Boscoreale si collocano in località Prati di San Geminiano, a poca distanza dal centro di Piandelagotti. Il centro offre, oltre al campo scuola, tracciati di differente difficoltà e lunghezza, per un totale di oltre 40 km.

Territorio perfetto anche per lo sleddog, lo ski orienteering, il nordic walking e lo snow-walking con le ciaspole. Si organizzano escursioni con le ciaspole e di sci di fondo anche di notte. Un tracciato collega le piste Boscoreale al Passo delle Radici dove è presente un anello da 4 Km. (347 0153402 - Via Painello, 5 – Frassinoro centrofondoboscoreale@gmail.com). A pochi metri dal centro di Frassinoro, si snodano i tracciati di Lago Murato, a quota 1200 metri, hanno uno sviluppo totale di 10 km, con anelli di 2,3,5 e 7,5 km.